LEM

LEM

Il nome LEM deriva direttamente dal progetto Apollo. Il lander utilizzato in quelle missioni ha ispirato il design di questo serbatoio. Con la loro forma tronco conica, i serbatoi LEM rappresentano la migliore soluzione per chi sfrutta il sistema di rovesciamento e immersione del cappello di vinaccia tramite il processo di follatura. Il fondo inclinato del LEM facilita le operazioni di svinitura, mentre le eventuali fasce di scambio termico sulle pareti e sul fondo permettono di controllare la temperatura e la fermentazione. Il tetto può essere rimosso per facilitare le operazioni di follatura e il processo di fermentazione con l’emissione naturale dell’anidride carbonica in eccesso.

Vantaggi

DESIGN SPAZIALE

L’estetica di questa cisterna, ispirata alle missioni Apollo, non serve solo a renderla unica, ma anche a migliorarne i processi di follatura.

LA CONCENTRAZIONE DEL GUSTO

Associato al follatore, la forma caratteristica del LEM rende più efficace il rovesciamento e l’immersione del cappello, permettendo di ossigenare il mosto e solubilizzare la materia colorante a seconda delle esigenze.

SEMPLIFICAZIONE DEI PROCESSI

La facile rimozione del tetto permette di ottimizzare il processo di follatura, massimizzando l’efficacia e riducendo i tempi di lavorazione.